Prodotti

Don-Anselmo
COD: VR257.
Produttore:

Aglianico del Vulture D.o.c. Don Anselmo

€ 32,45 I.V.A. inclusa
Disponibile

Dedicato alla memoria del nonno fondatore, il Don Anselmo rappresenta il simbolo, la storia, le radici e la continuità della famiglia nel Volture. L’Aglianico del Vulture Don Anselmo è un rosso straordinariamente territoriale dal colore rosso rubino profondo, quasi impenetrabile. Un vino elegante, moderno eppure tradizionale caratterizzato da un bouquet dalle infinite sfumature, frutta sotto spirito, note minerali, spezie dolci, cannella, noce moscata. All’assaggio mette in evidenza l’indole austera, calda, dove i tannini sono nobili e ne garantiscono, insieme alle altre componenti, possibilità evolutive non comuni.

12 disponibili

Descrizione prodotto

Uvaggio
Aglianico in purezza

Il produttore
Dal 1925 quattro generazioni di Paternoster si sono susseguite alla guida di quest’azienda e nell’attenta conduzione dei vigneti di proprietà, disposti lungo le pendici del Monte Volture, tra i quali spicca la vigna “Villa Rotondo”, dove sorge la moderna cantina che domina la Valle del Titolo. Questo palazzo d’epoca, attorniato da alti pini marittimi, si erge come punto cardinale per coloro che passeggiano le vigne tra Barile e Rionero.
Il vigneto di proprietà si compone di circa 20 ettari dislocati in vari poderi nelle diverse contrade viticole in agro di Barile tra cui Rotondo, Macarico, Pian di Carro e Gelosia, veri e propri crus vocati da sempre all’eccellenza. L’azienda inoltre, accoglie dalle precedenti generazioni, preziosi accordi di conduzione del vigneto e di conferimento delle uve, con anziani vignaioli, sia in comune di Barile, che in quelli limitrofi.
Gli Aglianico dei Paternoster sono ormai da tempo giunti stabilmente ai vertici dell’enologia nazionale e punto di riferimento stilistico rimane il Don Anselmo, tallonato dal Synthesi, prodotto che da sempre incarna il vero credo aziendale.

Vinificazione ed affinamento
Vinificazione classica in rosso di uve diraspate con macerazione sulle bucce in acciaio per 15 giorni a 25-28°C, durante i quali si effettuano periodici rimontaggi e follature. Terminata quest’ultima, segue una fase di affinamento in botte grande di rovere di Slavonia per il 50% ed in barriques francesi per il restante 50%, a cui segue un’ulteriore fase affinamento in bottiglia per un periodo di 12 mesi.

Servizio
Da degustare a 20°C

Abbinamento
Un vino importante che si abbina facilmente con carni rosse in genere, in particolare carne d’agnello o cinghiale in umido, ma anche avvolgente vino da meditazione.

Disponibile nella versione
Bottiglia 75cl

Provenienza
Basilicata

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Aglianico del Vulture D.o.c. Don Anselmo”