Prodotti

Bosco Tenimenti D'Alessandro
COD: VR007.
Produttore:

Cortona D.o.c. Syrah Il Bosco

€ 34,77 I.V.A. inclusa
Disponibile

Il Bosco è di un intenso color rubino-violaceo penetrante, di buona compattezza; ha un impatto olfattivo stimolante, una girandola di profumi su una base saldamente fruttata e speziata: more in confettura, lamponi, cardamomo, zenzero, pepe rosa. Benché di struttura robusta e solida e intenso sapore, la tessitura è calda e rotonda e si espande con il tempo, sino ad una straordinaria opulenza e lunghezza sul palato. Un tannino verace ed un’acidità che garantiscono una buona longevità con un finale notevolmente persistente con la presenza tutti gli elementi che denotano l’ottima riuscita di questo vino. La longevità potenziale non è nota, ma Il Bosco sembra avere il carattere necessario per invecchiare in modo simile ad un grande Syrah del Rodano.

12 disponibili

Descrizione prodotto

Uvaggio
Syrah in purezza

Il Produttore

Quando si parla di Cortona si pensa al Syrah, quando si pensa al Syrah è inevitabile accostarlo al nome D’Alessandro, che a questo vitigno è legato in maniera indissolubile. 
Massimo d’Alessandro, architetto romano – che insieme ai fratelli Francesco e Giulio – possiede e dirige la tenuta di Manzano presso Cortona nella Toscana orientale, pozione incantevole e sicuramente vocata per l’uva Syrah. La famiglia d’Alessandro acquistò Manzano nel 1967 producendo vini per il consumo locale ma è importante ricordare che nella storia aziendale il punto di svolta è stato scritto dal consulto del noto viticultore Attilio Scienza che nel 1988 – sotto la guida dell’agronomo Silvano Acquarelli – impiantò cinque ettari destinati ad accurate sperimentazioni di molteplici varietà. I risultati portarono ad individuare il Syrah come vitigno ideale per la zona, che in queste terre d’argilla calcarea e dal clima secco e caldo si è ambientato in maniera esemplare. La ricerca della qualità è stata la spinta emotiva di tutto e – dopo circa vent’anni dalla sperimentazione – la Tenuta continua ad investire sulla qualità dei suoi vini grazie ad una cura maniacale ed alla collaborazione di illustri viticultori come Luca Currado Vietti e Christine Vernay.

Vinificazione ed affinamento

L’uva viene diraspata e pigiata con metodo soffice; il mosto fermenta sulle bucce in tini troncoconici ad una temperatura controllata per un periodo che varia a seconda dell’annata (quindici-venti giorni circa). Successivamente il liquido viene svinato e travasato in barrique, dove avviene naturalmente la malolattica. Il vino quindi matura per diciotto-venti mesi in legno e durante questo periodo il vino viene sottoposto a frequenti periodici batonnage. In conclusione il vino viene imbottigliato e messo ad affinare in cantina per diversi mesi prima di essere distribuito. 

Prima annata di produzione
Prima vendemmia imbottigliata 1992.

Servizio ed abbinamento
Servitelo attorno ai 18° in ampi ballon di cristallo tipo Borgogna aprendo la bottiglia diverse ore prima del servizio ed accompagnatelo con timballo di maccheroni al ragù di carne, pappardelle ai funghi porcini, tagliata di manzo con patate al forno, agnello arrosto o alla griglia, spalla di cinghiale arrosto, coniglio all’aceto balsamico e rosmarino, ma potrebbe stupire anche servito in abbinamento a qualche piatto a base di pesce (salmone, pesce spada e acciughe).

Disponibile nella versione 
Bottiglia 75cl

Provenienza 
Toscana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Cortona D.o.c. Syrah Il Bosco”