Prodotti

LApparita
COD: VR256.
Produttore:

L’Apparita Toscana I.g.t.

€ 224,48 I.V.A. inclusa
Prodotto ultimato, in riordino

L’Apparita è un vino culto sin dalla prima annata 1985. E’ un merlot in purezza con una grandissima struttura riconoscibile tra mille per una eleganza veramente sorprendente che ha fatto scoprire il grande terroir di Castello di Ama agli appassionati di tutto il mondo. Parte da note mentolate ed inanella sensazioni di ribes rosso, cioccolato, cuoio inglese, scatola di sigari, sottobosco, spezie orientali dolci, sandalo e lampone. Al palato è potente, austero, senza inutili eccessi e con un equilibrio quasi sorprendente. Le calde note iniziali si trasformano in sensazioni di vaniglia ed il finale ha un lunghezza entusiasmante da record.

Esaurito

Descrizione prodotto

Uvaggio
Merlot in purezza

Il produttore
L’inizio della rinascita del Chianti Classico è passato per Ama circa 35 anni orsono. In questo piccolo fiabesco mondo medievale prese corpo il desiderio incolmabile di fare bene un mestiere, quello del vignaiolo.
Su un cucuzzolo a circa 500 metri di altezza sul livello del mare, nel comune di Gaiole in Chianti in provincia di Siena, accanto alle due splendide principesche ville tardo settecentesche fu costruita una cantina moderna e rispettosa di quel paesaggio incantato ed affascinante che circoscrive la proprietà. Al Castello di Ama strepitosamente il tempo sembra rimasto sospeso e la tradizione e la passione per la vigna si respirano apertamente.
L’Azienda produce vini esclusivamente da uve coltivate nei propri vigneti e dalle pendici delle cinque splendide conche dalla toponomastica ormai celebre che prendono origine sia il “Castello di Ama” nonché le due selezioni di vigneto “Bellavista” e “La Casuccia”. Splendidi Chianti Classico che hanno nell’armonia, nell’equilibrio e nell’eleganza i loro caratteri distintivi. Qui il Sangiovese affonda radici profonde, non soltanto nel terreno imbiancato dal macigno calcareo, ma anche nella miglior tradizione finendo così per caratterizzare tutti i memorabili vini prodotti dall’Azienda. Il terroir di Ama assume così il ruolo di protagonista. Con Marco Pallanti, importante e stimato enologo toscano che dal 1982 gestisce la vigna e la cantina con carattere e passione, e con la moglie Lorenza Sebasti, AD dell’Azienda, prendono corpo vini unici che trascrivono secondo la loro propria sensibilità gli accordi che giungono da questa terra mettendoli in bottiglia. Fare vino ad Ama vuol dire aver abbandonato gli empirismi del passato ma al tempo stesso non lasciarsi sopraffare da una tecnica esasperata, dove compito dell’Enologo è quello di agevolare il vino a nascere come se fosse spontaneamente sgorgato dal connubio di terra, sole ed uva.
Il talento di produrre qualcosa di magistrale viene qui profondamente rispettato a tutti i livelli ed in questo incredibile suggestivo contesto si avvalora anche il progetto “Castello di Ama per l’Arte Contemporanea” che vede protagonisti diversi Artisti provenienti da tutto il mondo. Dal 2000 alcuni Artisti, soggiornando ad Ama e respirandone l’aria magica, lasciano incredibili forme d’arte e cultura che rendono ancora più coinvolgente ed emozionate questa unica Azienda.

Vinificazione ed affinamento
Le uve selezionate per 100 quintali sono state raccolte il 29 settembre. La fermentazione si è sviluppata in maniera regolare ad una temperatura intorno ai 32°-33°C. I rimontaggi si sono succeduti delicatamente per tutta la fermentazione. La macerazione è stata allungata fino a 30 giorni. Dopo la svinatura di 70 ettolitri si è proceduto ad effettuare la fermentazione malolattica interamente in barriques di rovere di Allier il 50% delle quali nuove. Durante il mese di Gennaio 2005 a malolattica ultimata, il vino è stato travasato ed assemblato, dopodichè è ritornato nelle barriques. A luglio 2006 il vino è passato in bottiglia.

Servizio
Si consiglia di stappare qualche ora prima della mescita e si raccomanda di berlo in ampi calici di cristallo, dove possa meglio esprimere i suoi profumi, ad una temperatura di 18°C.

Abbinamento
Un merlot di prim’ordine che diventa magistrale vino da meditazione e/o eccellente accanto a zuppe sostanziose o carni.

Disponibile nella versione.
Bottiglia 75cl

Provenienza
Toscana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “L’Apparita Toscana I.g.t.”