Prodotti

vitiano_rosso_packshot
COD: VR526.
Produttore:

Vitiano Cabernet Umbria I.g.p. Tenuta Marciliano

€ 7,81 I.V.A. inclusa
Disponibile

Il Vitiano è l’espressione di un rosso giovane di esplosiva e succulenta fragranza aromatica. Veste rossa d’un rubino intenso e profondo con lievissimi riflessi violetti all’unghia. Importante e solido nel suo vasto corredo organolettico, ma soprattutto straordinario come esaltatore di cibi. Al naso bellissima fruttosità con sensazioni intense e abbastanza persistenti di ribes nero, prugna. Una lievissima speziatura arricchisce lo spettro olfattivo. In bocca ritorna intenso il frutto, con grande morbidezza e piacevolezza di beva. E’ vino “ruffiano” che invita alla beva anche grazie ad una buona vena acida piuttosto che tannica. Una lieve nota amarognola finale, dovuta più al frutto (marasca) che al lieve passaggio in barrique (non nuove), è piacevolissima e pulisce la bocca in deglutizione. Considerata la grande bevibilità e la sua duttilità negli abbinamenti ci sembra davvero un vino degno di nota.

4 disponibili

Descrizione prodotto

Uvaggio
Merlot 33%, Cabernet Sauvignon 33% e Sangiovese 34%

Il produttore
L’azienza Vinicola Falesco è stata fondata nel 1979 a Montefiascone dai fratelli Riccardo e Renzo Cotarella, entrembe enologi e profondamente radicati in questa terra a cavallo del confine tra Lazio e Umbria.
Uno dei primi obiettivi fu quello di lavorare per recuperare gli antichi vitigni della zona. Il territorio infatti aveva goduto nei secoli di una fama che gli derivava dalle produzioni di vini straordinari, esclusivi delle mense papali e dell’antica nobiltà ma, da innumerevoli decenni, versava in una preoccupante situazione di abbandono. Iniziavano così lunghi anni di ricerche e di selezioni con lo scopo di isolare antichi cloni, ormai considerati estinti, e delicate microvarietà ma di ineguagliabile valore aromatico e organolettico che, nei vigneti specializzati degli anni Sessanta, erano quasi del tutto scomparse. Accanto a questa operazione di recupero, cercarono di identificare le aree viticole dove l’esposizione e la particolarità dei terreni potessero garantire vini di altissima qualità. Qui erano sopravvissute le più antiche e rare varietà locali a bacca bianca, tra cui il Roscetto, che come da studi sul DNA effettuati dal prof. Attilio Scienza, deriva dalla famiglia delle uve Greco. Contemporaneamente era stata realizzata una cantina moderna dove l’impiego delle moderne tecnologie per la fermentazione permetteva di esaltare il patrimonio aromatico e gustativo delle uve locali.

Vinificazione ed affinamento
Merlot, Cabernet Sauvignon e Sangiovese sono le varietà che danno origine a questo vino. La vinificazione che avviene in epoche diverse tra le tre varietà, contempla una lunga macerazione con numerosi rimontaggi e follature. La fermentazione malolattica avviene in barrique dopo aver assemblato i vini provenienti dalle 3 coultivars.

Servizio ed abbinamento
Si raccomanda di berlo in ampi calici di cristallo, dove possa meglio esprimere i suoi profumi, ad una temperatura di 18-19°C. Ben si accosta a carne e formaggi di media stagionatura.

Disponibile nella versione
Bottiglia 75cl

Provenienza
Umbria

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Vitiano Cabernet Umbria I.g.p. Tenuta Marciliano”